giovedì 30 novembre 2017

FITA SICILIA / Bella conclusione per il "Città di Palermo"


PALERMO – Una festa lunga due giorni quella che ha concluso in bellezza la prima edizione del Festival Regionale del Teatro Amatoriale “Città di Palermo”, organizzato da Federteatri in collaborazione con la Federazione Italiana Teatro Amatori (Fita) della Sicilia, d’intesa con quella nazionale.
Nella serata di mercoledì 29 novembre, infatti, la giuria ha decretato l’Accademia dei Guitti quale vincitrice della kermesse, con lo spettacolo “Siamo tutti precari”, commedia scritta e diretta da Antonello Capodici, che ha avuto la meglio sulle altre tre sfidanti in concorso: la compagnia Teatranti Instabili di Capaci, presenti con “Non è vero ma ci credo” di Peppino De Filippo, per la regia di Maria Ansaldi; la Compagnia Stabile dei Nomadi di Leonforte, che con “Il gatto in tasca” di Georges Feydeau ha conquistato i premi per la migliore regia, andato a Sabrina La Ferrara, e per i migliori interpreti non protagonisti, Giuseppe Oriti e Claudia Antonella Laisa; e la Compagnia Teatro e Vita, diretta da Giuseppe Celesia, vincitore del premio come migliore attore, ne “La gatta sul tetto che scotta” di Tennessee Williams; migliore attrice è risultata invece Alessandra Falci, dell’Accademia dei Guitti.
Particolarmente gradita, in questa occasione, la presenza come ospite d’onore della serata dell’attore Enzo Garinei, che ha premiato i vincitori e si è piacevolmente intrattenuto con il folto pubblico, ricordando la sua lunga carriera teatrale, iniziata quando aveva appena 17 anni e ancora in pieno svolgimento oggi, a 92.
Ma aria di festa e di teatro anche giovedì 30 novembre, quando il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, ha ricevuto a Palazzo delle Aquile lo stesso Garinei, la presidente di Fita Sicilia, Antonella Messina, e, per Federteatri, il presidente Francesco Giacalone e il consigliere Giulio Cusumano. Un incontro all’insegna della cordialità, ma anche dei progetti, come sottolineatio dalla presenza anche del presidente di Fita nazionale, Carmelo Pace: Palermo, Capitale Europea della Cultura 2018, ospiterà infatti la prossima “Festa del Teatro”, appuntamento clou del calendario della Federazione, leader del settore in Italia con oltre 1.400 compagnie e 25mila iscritti.


La premiazione dell'Accademia dei Guitti ad opera di Enzo Garinei
 
La delegazione di Fita e Federteatri ricevuta dal sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, in compagnia dell'attore Enzo Garinei, ospite d'onore del primo Festival del Teatro Amatoriale "Città di Palermo"

Nessun commento:

Posta un commento