mercoledì 2 marzo 2016

Circolare modello EAS

MODELLO EAS

Entro il 31 marzo la comunicazione di variazioni dei dati fiscali

Solo per gli enti associativi soggetti all'obbligo di comunicazione all’Agenzia delle Entrate,  e nel caso in cui nel corso del 2015 si siano verificate variazioni di alcuni dati precedentemente comunicati.



SCARICA                      CIRCOLARE

Nessun commento:

Posta un commento