giovedì 26 novembre 2015

A LINO BANFI IL PREMIO CULTURA E VITA DELLA F.I.T.A.

Il prossimo 13 dicembre sarà consegnato a Lino Banfi il prestigioso premio della FITA denominato "Cultura e Vita", un riconoscimento che viene assegnato ai personaggi dello spettacolo che si sono distinti nella loro carriera non solo per i loro successi, ma anche per il contributo che hanno dato ad iniziative di carattere umanitario e di particolare valore sociale. Lino Banfi, storico ambasciatore dell'Unicef Italia,  testimonial contro truffe agli anziani con la campagna "Sicuri ad ogni età", promossa dalla Polizia di Stato per tutelare gli anziani dalle truffe a loro danno“, da anni ha legato la sua immagine al mondo dei Nonni, ricordando il valore degli anziani nella nostra società. La FITA ha visto in lui l’esempio di come lo spettacolo possa diventare veicolo di messaggi positivi, grazie alla sensibilità dell’attore.
Presso la sala Agis di via Villa Patrizi a Roma, alle ore 16.00, il premio sarà consegnato dal Presidente Nazionale della FITA Carmelo Pace, in occasione della premiazione del PREMIO MECENATE 2015, un prestigioso concorso per le compagnie FITA, promosso dalla Compagnia ad Hoc di Roma, in collaborazione con la compagnia I Sani da Legare, con il patrocinio della FITA Lazio, dell’Agis e della COEPTA. Il premio partecipa al circuito nazionale FITA del GRAN PREMIO DEL TEATRO AMATORIALE.
Nell’occasione la Compagnia ad Hoc, diretta da Fiammetta Fiammeri, festeggerà i suoi 40 anni dalla fondazione. 
Un pomeriggio, dunque, ricco di emozioni che solo la FITA sa dare!

Nessun commento:

Posta un commento