mercoledì 9 ottobre 2013

SPESOMETRO

Riceviamo dal nostro referente per la fiscalità alcuni aggiornamenti sullo "spesometro" , questione gia' oggetto di discussione alla Conferenza Quadri del maggio scorso a Fiuggi.

La pubblichiamo, raccomandando sempre di far approfondire l’argomento ai vostri commercialisti.


“Dissi allora che si trattava di un'ulteriore incombenza burocratica posta a carico di tutti i soggetti IVA, comprese le compagnie teatrali e, piu' in generale, di tutti gli enti no profit che esercitano anche attivita' commerciale. L'adempimento fu sospeso temporaneamente perche' mancava il Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate cui era affidata l'approvazione di un nuovo modello di comunicazione e delle relative modalita' di compilazione e trasmissione.

Lo scorso 2 agosto, il provvedimento e' stato emanato con protocollo N. 2013/94908.Tale provvedimento ha fissato, fra l'altro, le scadenze per la trasmissione all'Agenzia delle Entrate del modello di comunicazione.

Vi allego quindi le slide sull'argomento, aggiornate con le ultime novita', illustrate in particolare sulla slide n. 5.

Vi invito inoltre ad approfondire l'argomento consultando l'apposito link, posto a sinistra, verso il basso della home page del sito dell'Agenzia delle Entrate. E' infatti disponibile la normativa di riferimento, oltre al software di compilazione, nonche' le modalita' di trasmissione e relative istruzioni, per chi volesse cimentarsi nell'adempimento "fai da te". In alternativa, consiglio alle compagnie di rivolgersi al proprio consulente/commercialista di riferimento”.



Roberto De Giuli                                                                 SCARICA COMUNICATO

Nessun commento:

Posta un commento