venerdì 6 settembre 2013

In ricordo di Elmo Bazzano

ELMO BAZZANO . . .il ricordo di un amico della FITA

Lutto nel mondo della cultura ligure: è morto Elmo Bazzano


La nostra Famiglia perde un grande amico e ed una persona eccezionale. Elmo va via, ma i suoi insegnamenti rimangono. Mi piace ricordare come sia stato il più forte promotore e sostenitore dell'avvio del processo di formazione dei nostri quadri. Forte della sua esperienza lavorativa e di tanti anni vissuti intensamente nel Teatro, aveva compreso come fosse importante avviare un processo di rinnovamento della nostra Federazione attraverso gli incontri formativi, attuando una strategia comune nei territori in cui operiamo.
In questi anni, grazie anche al suo amabile carattere, era diventato un punto di riferimento e un piacevole "compagno di viaggio".
Alla sua famiglia e alla sua compagnia tutto il cordoglio della Federazione, con la certezza che non lo dimenticheremo mai.

Il Presidente Nazionale e i componenti del CD della FITA

2 commenti:

  1. Ciao Elmo, ti ricordo con grande stima e simpatia, fosti tu, assieme a Gianni way a stimolarmi a prendere su di me l'incarico di responsabile provinciale ma poi, le nostre strade si divisero e mi ritrovai addirittura nel "campo avversario" . Ma nache da lì ho continuato ad apprezzare la tua opera rinnovatrice ed appassionata . Fita o Uilt facciamo tutti parte della grande famiglia di chi nel Teatro ci crede davvero, ci spende tute le proprie energie ed anche la prorpia reputazione . Un gioco che sempre più spesso prendiamo troppo sul serio Con te, questa famiglia, ha perso una persona importante ma sono sicuro che dal'immenso palcoscenico del Paradiso ogni tanto getterai un occhio su di noi e ci guiderai lungo le nostre ribalte ! Ciao Elmo
    Paolo Pignero

    RispondiElimina