martedì 2 ottobre 2012

ALTRA SANATORIA PER MANCATA PRESENTAZIONE DEL MODELLO EAS

L'Agenzia delle Entrate, con la circolare n. 38/E del 28 settembre, ha chiarito che l'omessa presentazione nei termini del modello EAS può essere sanata presentandolo entro il termine del 31 dicembre prossimo, ma solo per quest'anno, dato che è quello di prima applicazione della sanatoria. Dalla lettura della circolare, sembra di capire che sia possibile sanare anche l'omessa presentazione di tutti i modelli EAS per i quali, per effetto delle varie proroghe succedutesi dal 2009, il termine ultimo di presentazione è slittato al 31 marzo 2011. Per gli anni successivi il termine sarà quello di presentazione del modello Unico, solitamente il 30 settembre di ogni anno. Entro gli stessi termini è necessario versare, con il modello F24, la sanzione di 258 euro, utilizzando il codice tributo 8114.




SANATORIA_MODELLO_EAS.pdf
Download this file



 

Nessun commento:

Posta un commento